YangSheng

Non solo taiji

Il Qi Gong è una pratica nonché espressione del grande patrimonio culturale della Medicina Tradizionale Cinese. 

 

YangSheng significa cura per la vita e nutrire la forza vitale.

 

La pratica quotidiana mira, attraverso un paziente lavoro globale basato sul movimento lento corporeo, una respirazione consapevole e l’immaginazione creativa a rinforzare, aumentare e far circolare l’energia interna dell’uomo. Ognuno di noi possiede una sua quantità di energia vitale che può, attraverso la pratica, riattivare ed aumentare imparando ad attingerla dalla Terra e dal Cielo. 

 

Fin dall’antichità il Qi Gong è stato utilizzato per finalità terapeutiche e marziali. Attraverso una pratica assidua si riesce a rinforzare l’organismo, la propria reattività psico-fisica, a migliorare la capacità di concentrazione e di attenzione, a riconoscere e gestire le proprie emozioni e a ritrovare uno stato di lucidità e pace interna utili in ogni percorso di crescita personale.

 

Il Taiji è un’arte di sviluppo graduale del corpo-mente attraverso la quale si può migliorare la propria energia fisica e mentale ed aumentare il proprio benessere. Attraverso la ricerca dell’armonia degli opposti, l’equilibrio fra le forze positive e negative (Yin/Yang) e il contatto con l’energia alla base dell’universo, il Chi, il praticante sviluppa ed incrementa la propria energia interna.