Informazioni per le lezioni di  pratiche Qi Gong e Taiji

Rispondiamo ad alcune DOMANDE, le più frequenti.

 

1. Come posso registrarmi per avere una PROVA GRATUITA di una lezione con il M°Aleksandar?

    - Manda direttamente una mail a dottssapaolalombardini@gmail.com o contattaci al 349-3005498 

 

2. Non ho mai fatto sport e non ho mai praticato. Posso comunque partecipare?

   - Non stiamo cercando prestazioni. Nessun giudizio. Il Qi Gong è un viaggio interiore.

     Ognuno pratica secondo le sue possibilità e ascoltando sè stesso. E' continua ricerca, ascolto e ...

     accettazione di ciò che sei ... per INCONTRARTI!

 

3. Come posso vedere e registrarmi ad uno stage intensivo o di più giorni?

   - Vai sulla pagina corsi e cerca ciò che risuona con te e iscriviti direttamente online.

 

4. Come mi devo vestire per praticare?

   - Abiti comodi, magari un maglioncino in inverno; evita gioielli, orologi e portati delle scarpe comode o 

     calzine antiscivolo.

 

5. Controindicazioni?

   - Non ci sono grandi controindicazioni, se non gravi difficoltà cardiache, infezioni o importanti stati 

     infiammatori in corso.

 

6. Posso mangiare prima della lezione?

   - Meglio di no o comunque assumi qualcosa di energetico ma leggero (bacche o frutta secca) almeno 

     un'ora prima e bevi una tisana o un tè verde o rosso leggero!

 

7. Posso portare anche mio figlio/a?

   - Le lezioni sono adatte a chiunque, ma a partire dai 13-14 anni di età. Per i più piccoli normalmente

     il Maestro segue sessioni personalizzate private.

 

8. Voglio prendere lezioni private e specifiche. Come posso fare?

   - Basta contattarci direttamente al 349-3005498 o al 328-7373091

 

9. Sono in gravidanza. Posso praticare?

   - Nessuna controindicazione di base; puoi partecipare anche praticando da seduta se avverti stanchezza.

     Ascolta il tuo corpo senza forzare. E' molto utile praticare durante la gravidanza non solo per attenuare 

     piccoli disagi dovuti al cambiamento corporeo in atto , ma anche per mantenere uno stato di calma e 

     armonia interiore che darà grandi benefici anche al futuro nascituro.

 

10.Posso praticare a casa?

    - Praticare a casa è essenziale per avere risultati e mantenerli nel tempo. La lezione è un momento che 

      serve ad osservare e apprendere, ma la vera pratica inizia a casa! Non cercare di rifare tutto ciò che hai 

      fatto in studio; scegli un movimento, una posizione che ricordi, che ti ha fatto stare bene e inizia a ripeterla

      ogni giorno. Ricordati prima di aprire il tuo corpo e lasciare entrare la gravità; per questo i movimenti 

      devono essere lenti, continui e consapevoli.

Contattami :

Dott.ssa Paola Lombardini 

cell. 349-3005498

 dottssapaolalombardini@gmail.com